Che cosa significa essere un Artista indipendente?

Essere un Artista indipendente è una una sfida importante, ma che cosa significa scegliere volontariamente di non avere un “produttore”?

Iniziare un percorso artistico rifiutando di avere una galleria o un agente che si occupi della promozione della propria arte e dell’organizzazione di mostre ed eventi fa parte di una piccola rivoluzione. Una rivoluzione che ha come protagonisti proprio questi artisti, insieme alle nuove generazioni di appassionati d’arte e di tutti quei luoghi lontani dai principali fulcri dell’arte contemporanea.

Un Artista indipendente, oltre ad essere un notevole creativo, è anche al 50% imprenditore. Essere imprenditori di se stessi, credere nella propria arte e veicolarla autonomamente ad un pubblico vasto inizia a diventare una delle priorità della vita di molt* Artist*

E allora ci chiediamo cosa rappresenta l’Arte indipendente?

Credere in Artisti indipendenti è un atto rivoluzionario; scegliamo autonomamente un quadro per la nostra parete, diventiamo collezionista non in senso tradizionale e la cosa più importante: sosteniamo Artisti diversi, emergenti e permettiamo alla creatività di inserirsi ed affermarsi nelle località più disparate. Credere nell’arte è sempre un atto d’amore!

Condividi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre Ispirazioni

Cos’è il Certificato di Autenticità?

In un mondo dove la riproduzione digitale è onnipresente identificare l’autenticità di un’opera diventa sempre più difficile. Al contempo, determinare il valore di un objet

Che cos’è il colore?

Che cosa ha rappresentato il colore per i grandi artisti del passato? Il concetto di colore è un concetto molto personale e legato alla rielaborazione

Diventare selvaggi

Diventare selvaggi è uno dei modi per evadere da una società divenuta ormai insopportabile ed è uno degli obiettivi che ha perseguito anche Paul Gauguin,